Archive for Storie di Milan

Sheva, come un tuono

“BASTA! BASTA!” Mi giro, vedo il volto stravolto di mio zio. Le sue urla sono un misto di disperazione e richiesta, vana, d’aiuto. È triste, mio zio. Forse peggio: è rassegnato. La rassegnazione, nel cuore di uomo, credo sia il peggiore dei sentimenti che si possa provare. È alzare bandiera bianca, darsi sconfitti, comprendere in […]

Share
Read More

Manchester 2003 – La gloria eterna al Teatro dei Sogni

La stanza è buia. Sai che novità alle quattro del mattino. Quello sinceramente non so come faccia a dormire. Certo, mancano due giorni. Però sai… Penso a casa che è lontana. Mi tranquillizzo. Non mi accorgo nemmeno di addormentarmi di nuovo. La vigilia trascorre lenta. Troppo lenta. Inesorabilmente lenta. Vorrei invece passasse di corsa. Vorrei […]

Share
Read More

Che Istanbul bruci all’inferno

È inutile mentire a noi stessi. Inutile. Oggi, guardando il calendario sul vostro computer o sul vostro smartphone, quando vi siete resi conto di che giorno fosse, avete provato un malessere improvviso. Oppure, come me, siete di quelli che ve lo ricordate appena svegli, che giorno sia oggi. Aprite gli occhi e il ricordo di […]

Share
Read More

13 maggio 2003 – E voi restate a Milano

“Le quattro semifinaliste di Champions League sono le migliori d’ Europa? Quasi tutte: secondo me, il Valencia avrebbe meritato di essere qui. Il derby? Noi siamo sereni, l’Inter forse un po’ meno” (Clarence Seedorf) La città era immobile. Mi ricordo che la tensione sul serio si respirava già nell’aria. Ogni volta che si pensava a […]

Share
Read More

COMMENTI RECENTI